4 Ottobre 2017

Sicurezza stradale: gli automobilisti europei prediligono gli pneumatici di fascia alta


La maggiore sicurezza stradale vale senza dubbio una spesa leggermente maggiore per l’acquisto di pneumatici di qualità premium. Ne sono convinti gli automobilisti di sette Paesi europei (Italia, Francia, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Bulgaria) intervistati per un’indagine realizzata da Ipsos per conto di Nokian Tyres.

La stragrande maggioranza dei driver riconosce l’importanza fondamentale degli pneumatici nella riduzione del tasso di incidentalità. Particolarmente attenti a questo tema sono gli automobilisti rumeni, bulgari, italiani e tedeschi, con il 91, l’89, l’87 e l’85% rispettivamente.

È soprattutto il rigore in termini di test e prove indoor e su pista a orientare la maggioranza dei driver europei in favore degli pneumatici di fascia alta, nonostante i prezzi di listino più alti che caratterizzano i prodotti premium. La differenza tra pneumatici a buon mercato e quelli top di gamma diventa discriminante specialmente in condizioni difficili o estreme, come frenate sul bagnato, aquaplaning e sterzate al limite.

Indipendentemente dalla qualità costruttiva, resta comunque in capo a chi si mette al volante la responsabilità di controllare periodicamente lo spessore del battistrada, la pressione di gonfiaggio e l’integrità dei propri pneumatici.

Fonte: Fleet Magazine