20 Giugno 2017

Il noleggio a lungo termine traina il mercato dell’automotive

Il noleggio a lungo termine gode di ottima salute e costituisce il volano del mercato dell’automotive. A dirlo sono i numeri recentemente diffusi e pubblicati dal Sole 24 Ore. Nel 2016 il fatturato generato dai contratti di noleggio a lungo termine è stato di 4,8 miliardi di euro. Se a questi si aggiungono gli 1,7 miliardi derivanti dalla rivendita dell’usato, si giunge alla cifra record di 6,5 miliardi, con una crescita del 10,70% rispetto al 2015. Per rendere l’idea della crescita del settore (caratterizzato da una crescente competitività interna), cinque anni fa i ricavi prodotti erano di “soli” 5,1 miliardi di euro. 

Anche la flotta dei veicoli destinati al noleggio a lungo termine si è notevolmente ampliata nel corso dell’anno, passando da 585.285 unità nel 2015 a 674.117 nel 2016, con un saldo di circa 90.000 veicoli in più. Gli operatori hanno anche ridotto del 5% il tempo che intercorre tra acquisto e vendita dei veicoli per ridurre le eccedenze di flotta e si registra inoltre una sostanziale stabilità dei prezzi di noleggio. Sono soprattutto le piccole flotte e i professionisti muniti di partita IVA a costituire lo zoccolo duro di questa espansione, ma si prevede che anche i privati e i veicoli commerciali leggeri rivestiranno un peso sempre crescente per il settore del noleggio a lungo termine. 

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/