facebook pixel
YOYO ENI test
YOYO ENI test

SIFÀ fornisce le nuove XEV YOYO a Enjoy, il car sharing elettrico di Eni

Il 23 maggio è stata presentata la nuova flotta elettrica di Enjoy, il car sharing di Eni, che si è arricchito di 100 city car full electric XEV YOYO messe a disposizione da SIFÀ. Un’iniziativa pienamente in linea con l’impegno dell’Azienda, tra i Top Player del Noleggio a Lungo Termine in Italia, per una mobilità sempre più green e sostenibile, in coerenza con i valori del progetto strategico “Circular Mobility”.

Inizia da Torino una nuova fase della mobilità condivisa di Enjoy, il car sharing di Eni, la cui flotta diventa anche elettrica grazie all’introduzione delle nuovissime XEV YOYO, le city car 100% full electric fornite da SIFÀ, Società Italiana Flotte Aziendali. Un’iniziativa che avvalora ulteriormente l’impegno dell’Azienda di Noleggio a Lungo Termine del Gruppo BPER Banca per lo sviluppo di una mobilità più green, responsabile ed “etica”.

Il 23 maggio, infatti, il servizio di car sharing elettrico è stato presentato nella sede del Comune in Piazza Palazzo a Torino, città in cui sarà possibile noleggiare – tramite l’APP Enjoy – una delle 100 nuovissime XEV YOYO verde lime fornite dalla Società Italiana Flotte Aziendali, che andranno a implementare la flotta Enjoy composta già da 300 veicoli tra auto e cargo.

Questa importante iniziativa ha preso vita grazie alla collaborazione tra Eni e XEV – casa automobilistica fondata a Torino nel 2018 – che associa i vantaggi della mobilità elettrica in città alla comodità del car sharing free floating, che consente di avviare e terminare i noleggi in qualsiasi luogo all’interno dell’area di copertura Enjoy, senza punti predefiniti di prelievo o riconsegna. Inoltre, Enjoy assicura ai suoi Clienti la possibilità di spostarsi liberamente in città senza timore di rimanere con poca autonomia in quanto le city car XEV YOYO saranno sempre disponibili con una ricarica della batteria superiore al 30%.

Un’offerta che si avvale inoltre della rete delle stazioni di servizio Eni, presso le quali si potrà effettuare il cambio delle batterie delle nuove XEV YOYO Enjoy, che sono predisposte per il ‘battery swapping’ (la sostituzione di batterie scariche con batterie cariche che è possibile realizzare in pochi minuti).

Come ha sottolineato, durante l’inaugurazione, l’Assessora alla Mobilità e ai Trasporti della Città di Torino Chiara Foglietta, il potenziamento della flotta di Enjoy attraverso l’immissione di 100 nuovi veicoli elettrici conferma l’obiettivo della Città di ridurre le emissioni di CO2 attraverso la diminuzione della circolazione di mezzi privati e l’incentivo all’utilizzo di mezzi pubblici o in condivisione per dare spazio a un tipo di mobilità più intelligente, responsabile e interconnessa.

Hanno presenziato all’evento di inaugurazione numerosi rappresentanti dell’Amministrazione e del settore automotive tra cui l’AD di SIFÀ, Paolo Ghinolfi, il quale commenta così il sostegno dell’Azienda all’iniziativa: “Siamo davvero entusiasti di intraprendere questo nuovo percorso di collaborazione con Eni e XEV. Per SIFÀ mettere a disposizione prodotti e servizi che supportino lo sviluppo di una mobilità più sostenibile è un obiettivo di primaria importanza su cui tutta l’Azienda sta lavorando con grande impegno, in coerenza con i valori del nostro progetto strategico Circular Mobility. L’implementazione di 100 city car elettriche nell’ambito del servizio di car sharing Enjoy conferma come la collaborazione tra diversi rappresentanti della filiera automotive sia la chiave vincente per costruire, in una visione di sistema, una mobilità sempre più moderna e sostenibile in nome della tutela dell’ambiente e dell’intera comunità”.

Enjoy, dal momento del suo arrivo a Torino nel 2015, ha trasformato il car sharing in un’alternativa validissima all’utilizzo dei mezzi privati con oltre 2 milioni di noleggi realizzati in città e numerosi benefici come la decongestione del traffico, l’abbassamento dei livelli di CO2 nell’aria e un generale miglioramento della qualità della vita nell’ambiente urbano. L’arrivo delle city car XEV YOYO rappresenta un ulteriore passo in avanti verso una mobilità più sostenibile e pulita, che coinvolgerà non solo la città di Torino ma anche gli altri centri urbani in cui Enjoy conta oltre un milione di Clienti, come Milano, Bologna, Firenze e Roma dove il car sharing elettrico verrà introdotto nei prossimi mesi.

YOYO ENI
Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

CADILLAC XT4 ant

Il Gruppo CAVAUTO consegna a SIFÀ venti Cadillac XT4 ad uso flotte aziendali e Noleggio a Lungo Termine

Leggi tutto

dareeavere parlangeli-dannaant
icona video

SIFÀ a "Dare&Avere": intervista al Direttore Centrale Roberto Parlangeli e al Consulente Alta Direzione Antonio D’Anna

Leggi tutto

incentive green 22 ant

I nuovi incentivi sull'acquisto di automobili: quali si possono comprare?

Leggi tutto