Sifà tavola rotonda Mercedes Benz Noleggio Veicolo Commerciali DESK
Sifà tavola rotonda Mercedes Benz Noleggio Veicolo Commerciali MOBILE

SIFÀ, il futuro del NLT dei veicoli commerciali: la tavola rotonda in collaborazione con Mercedes-Benz Vans Italia - Foto

In occasione della tappa reggiana del roadshow nazionale di Mercedes-Benz Vans Italia, SIFÀ ha organizzato la tavola rotonda "Il futuro del Noleggio a Lungo Termine dei veicoli commerciali. Le soluzioni per gli spedizionieri”, che si è tenuta giovedì 12 luglio presso la Concessionaria NEACAR di Reggio Emilia.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di restituire una panoramica sulle opportunità e le prospettive del settore insieme a Simone Vicentini, General Manager di GLS Enterprise, Paolo Ghinolfi, Amministratore Delegato di SIFÀ e Marco Trapani, Key Account Manager di Mercedes-Benz Vans Italia, moderati dal Redattore Responsabile della rivista Il Mondo dei Trasporti”, Massimiliano Campanella.

L’evento ha ottenuto una partecipazione qualificata con più di 100 ospiti: un uditorio che ha dimostrato il proprio interesse contribuendo alla discussione con contributi stimolanti sulla base di proprie competenze ed esperienze.

Il Noleggio a Lungo Termine dei veicoli commerciali: tempestività e ottimizzazione dei costi

SIFÀ è già Partner di riferimento per la mobilità aziendale di alcune delle più importanti realtà specializzate nella spedizione, trasporto e logistica operanti sul territorio italiano. Attraverso il supporto professionale di un team dedicato, l’azienda reggiana è in grado di affiancare gli operatori del settore assicurando massima tempestività nelle risposte e proponendo le migliori soluzioni di Noleggio a Lungo Termine di veicoli commerciali, con allestimenti customizzati in base alle esigenze di ogni singolo cliente.

Molte imprese ormai hanno capito che per contenere i costi e facilitare la gestione l’unica soluzione è optare per il noleggio a lungo termine con operatori specializzati. La customizzazione del servizio rappresenta lo step successivo, che insieme alla rapidità di esecuzione, al tempestivo approntamento e consegna del veicolo, possono davvero fare la differenza, come nel caso di SIFÀ” – ha spiegato Paolo Ghinolfi, AD della Società Italiana Flotte Aziendali.

Distribuzione delle merci e rete di assistenza: le migliori soluzioni NLT per le aziende

Per il segmento dei veicoli commerciali l’attuale congiuntura è segnata da importanti evoluzioni, soprattutto in ragione dell’entrata sul mercato di nuovi attori, con una forte crescita specialmente legata alle consegne a domicilio delle merci. Emblematico in questo senso il fenomeno Amazon, che consegna ogni tipologia di beni in tutta Italia in tempi rapidissimi. Ciò ha portato al bisogno crescente di nuove soluzioni per affrontare le sfide presenti della mobilità, fino a poco tempo fa impensabili.

Oltre agli allestimenti su misura, per i veicoli commerciali occorre anche considerare l’utilizzo di mezzi diversi per lunghe e per brevi distanze, si pensi per esempio al tema delle consegne nell’ultimo miglio e alla gestione dei picchi di lavoro soprattutto in certi periodi dell’anno – ha proseguito Ghinolfi. Fra le expertise di SIFÀ c’è, anche, il supporto alla gestione di questi carichi di lavoro con un servizio ad hoc dedicato a quei clienti che hanno la necessità di integrare anche solo per un breve periodo i volumi di consegne dei mezzi, per esempio nel periodo natalizio.”

Un altro fattore imprescindibile per garantire un servizio all’altezza è rappresentato dalla rete di assistenza, che deve essere efficace e di qualità. “Oltre alla rete ufficiale, noi di SIFÀ siamo in grado di costruire una rete di assistenza logisticamente intorno al cliente con convenzioni ad hoc per garantire, sempre, uno stato di efficienza manutentivo ai massimi livelli, che differenzia SIFÀ dai principali competitor” – ha concluso l’AD di SIFÀ.

Il futuro? Elettrico e connettività

Ampio spazio, nell’ambito della tavola rotonda, è stato dedicato al tema delle tecnologie future, con un’attenzione particolare al comparto dell’elettrico e all’abbattimento delle emissioni inquinanti. Un segmento, quello dell’elettrico, che rappresenta uno degli asset su cui SIFÀ ha deciso di puntare. I veicoli elettrici infatti sono considerati un punto di arrivo in questo ambito, grazie al minore impatto ecologico e alla possibilità di guida anche all’interno delle zone ztl dei centri urbani senza dover richiedere permessi particolari. Non da ultimo, i veicoli elettrici sono esentati dal pagamento del bollo.

D’altro canto, il tema delle consegne nell’ultimo miglio evidenzia una congiunzione positiva con il comparto dei veicoli commerciali, laddove mezzi a trazione elettrica rappresentano la soluzione ottimale per consegne nei centri urbani.  
Il forte aumento della domanda di beni on line impone, peraltro, un ripensamento della gestione delle flotte: si pensi, ad esempio, alla possibilità di trasmettere al conducente in tempo reale un nuovo ordine e un nuovo percorso da effettuare per ritiro-consegna. In un futuro non troppo lontano, è già possibile intravedere un’apertura al cambiamento in termini di connettività, per esempio con l’utilizzo di dispositivi sofisticati e automatizzati per lo scarico della merce, il monitoraggio dei consumi e delle black box in remoto.

La tavola rotonda si è conclusa con la presentazione del nuovo Sprinter da parte di Luca Valenti, Marketing & Communication Manager di Mercedes-Benz Vans Italia e il test drive di veicoli commerciali curato dalla casa costruttrice tedesca.

Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

Auto con gomme invernali su strada

Gomme invernali, dal 15 novembre scatta l'obbligo

Leggi tutto

La Stampa intervista Paolo Ghinolfi

Le sfide del Noleggio a Lungo Termine: La Stampa intervista Paolo Ghinolfi

Leggi tutto