Osservatorio sulla Mobilità Smart & Sostenibile: BPER Banca e SIFÀ presentano i risultati della ricerca Nomisma - Foto

L’Osservatorio sulla Mobilità Smart & Sostenibile di Nomisma, sviluppato con il sostegno di BPER Banca, SIFÀ, UnipolSai e AlfaEvolution e con la collaborazione di Vaielettrico.it, si propone come strumento per il monitoraggio continuativo della mobilità smart, sostenibile ed elettrica, con lo scopo di supportare la sensibilizzazione e la definizione di politiche di promozione alla luce delle informazioni sul mercato di riferimento e dei modelli di consumo in Italia. L’indagine Nomisma, frutto di una survey basata su quasi mille interviste e realizzata grazie al supporto di BPER BancaSIFÀ nell’ambito più generale dell’Osservatorio Mobilità Smart & Sostenibile, è stata presentata il 21 novembre presso la Sede della Direzione Territoriale di BPER Banca a Milano. Sono intervenuti Fabrizio Togni, Direttore Generale di BPER Banca e Paolo Ghinolfi, Amministratore delegato di SIFÀ, mentre la presentazione della ricerca è stata curata da Silvia Zucconi, Responsabile Market Intelligence & Consumer Insight di Nomisma.

Osservatorio sulla Mobilità Smart & Sostenibile di Nomisma

Auto elettriche e ibride conquistano quote di mercato

I dati del Ministero dei Trasporti mostrano un rallentamento del mercato auto in Italia. Rispetto all’anno precedente nei primi 10 mesi dell’anno aumentano però le vendite di auto elettriche e ibride, che conquistano quote di mercato: le prime rappresentano il 4,4% del totale delle vendite (+1,2% rispetto ai primi 10 mesi del 2017), le seconde lo 0,3% (+0,2% rispetto ai primi 10 mesi del 2017).
L’indagine Nomisma riporta che il 39% degli italiani dichiara di conoscere i veicoli ibridi o ibridi plug-in (auto, moto, scooter, monopattini, biciclette) e la percentuale sale di ulteriori 5 punti (44%) se si considerano anche quelli elettrici. Chi guida veicoli ibridi o elettrici lo fa soprattutto spinto da incentivi e agevolazioni spesso messe in atto dalle amministrazioni locali. Quasi 4 utenti su 10 affermano di ricorrere al trasporto “green” per i vantaggi e le facilitazioni di cui possono usufruire: tra questi spiccano la possibilità di accedere liberamente al centro città o in zone a traffico limitato (17%), il diritto a parcheggi gratuiti (8%), l’esenzione del pagamento del bollo (7%) e i sistemi di incentivi per l’acquisto (5%). Nella scelta di utilizzare veicoli ad alimentazione ibrida o elettrica è comunque fondamentale l’attenzione all’ambiente e la volontà di ridurre l’inquinamento, indicato come fattore trainante dal 25% degli italiani.

Paolo Ghinolfi, AD SIFÀ, sponsor Osservatorio Mobilità Smart & Sostenibile

Con SIFÀ il Noleggio a Lungo Termine diventa sostenibile

Paolo Ghinolfi, Amministratore delegato di SIFÀ, ha commentato la scelta di supportare il progetto: “Per un’azienda come SIFÀ, Società Italiana Flotte Aziendali, avvalersi degli strumenti della ricerca è sempre importante, sia per comprendere in profondità le dinamiche degli scenari di mercato sia per affiancare imprese e professionisti in cerca di forme di mobilità più evolute e sostenibili, con attenzione alla salvaguardia dell’ambiente, tema al quale siamo sempre particolarmente sensibili. A tal proposito abbiamo studiato soluzioni innovative che uniscano i vantaggi e la facilità di utilizzo dei veicoli elettrici e ibridi con la flessibilità e la convenienza della formula del Noleggio a Lungo Termine. Le nostre offerte sono costruite su misura per rispondere alle specifiche esigenze di mobilità di ogni singolo cliente, anche in funzione dei contesti di utilizzo dei veicoli e delle percorrenze abituali”.

Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

FMA Milano 2019

SIFÀ alla nuova edizione della Fleet Manager Academy di Milano

Leggi tutto

Ricerca auto online

L’influenza dei social network sulla scelta dell’auto

Leggi tutto