Sifà Unindustria Reggio Emilia
Sifà Unindustria Reggio Emilia

SIFÀ all’Assemblea annuale del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria Reggio Emilia - Foto e Video

SIFÀ, Società Italiana Flotte Aziendali, Sponsor dellAssemblea annuale del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria Reggio Emilia, l’Associazione aderente al Sistema Confindustria che rappresenta il punto di riferimento per le imprese del sistema territoriale reggiano. L’incontro, svoltosi il 10 aprile scorso, è stato incentrato sulla “necessità di Europa” in vista del prossimo rinnovo dell’Europarlamento e, attraverso testimonianze e riflessioni, ha offerto significativi spunti sul futuro degli italiani e sugli equilibri di un mondo in profonda trasformazione.

SIFÀ ha partecipato all’Assemblea con un presidio commerciale per proporre le proprie soluzioni innovative di Noleggio a Lungo Termine ad aziende e professionisti interessati. Ai microfoni di Dare&Avere, il settimanale economico di attualità trasmesso sul canale tv Telereggio, il Direttore Commerciale Sabino Fort ha spiegato la partnership con Unindustria Reggio Emilia:

“SIFÀ è una società italiana di proprietà di BPER Banca, quindi vive intensamente il business sul territorio e vuole essere vicina alle aziende. Con queste premesse, non potevamo non appoggiare i progetti di sviluppo e di crescita di Unindustria Reggio Emilia e soprattutto dei giovani imprenditori, in quanto sono loro gli interlocutori che hanno più vocazione all'innovazione e, quindi, maggiore apertura nei confronti di formule nuove come il Noleggio a Lungo Termine.”

Come si è chiuso il 2018 per SIFÀ e quali sono le prospettive per l’anno in corso?

Il 2018 per SIFÀ si è concluso in modo molto positivo, con il raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano pluriennale: abbiamo superato le 10 mila auto su strada e raggiunto un fatturato di 60 milioni, nonostante per il mondo dell'automotive sia stato un anno difficile. Anche nei primi mesi del 2019 SIFÀ sta producendo numeri in controtendenza, continuando a crescere e consolidare la sua presenza sul territorio con nuove filiali commerciali. L’apertura di nuovi presidi va inoltre di pari passo con il potenziamento dell’organico:

“Noi assumiamo – commenta Sabino Fort – e io sono orgoglioso di poter dire, in questo momento storico non facile, che SIFÀ ha assunto nel 2018 e continuerà ad assumere nel 2019, anche in quelle aree territoriali dove oggi si hanno maggiori difficoltà nel mondo del lavoro. Abbiamo aperto da pochissimo una filiale commerciale a Catania, abbiamo rinforzato la filiale commerciale di Bari, abbiamo aperto nel nord est una filiale commerciale a Padova e stiamo valutando di aprire anche in Sardegna, oltre a presidiare sempre di più il nostro territorio di origine, l’Emilia Romagna.”

Nel settore dell’automotive stanno cambiando le abitudini e i bisogni degli italiani?

Una tematica molto attuale è quella della scelta della vettura in base all'alimentazione. A tal proposito Sabino Fort commenta:

“C'è un marketing del terrore sul diesel che, dal nostro punto di vista, è un po' esasperato in quanto il tipo di alimentazione dipende strettamente dall'uso che si fa della vettura: un'azienda che ha necessità di percorrere decine o centinaia di migliaia di km all'anno deve utilizzare vetture con alimentazione diesel, mentre un cliente che magari ha delle esigenze di spostamento molto più brevi, nei centri città e nelle zone con traffico limitato, viene indirizzato verso vetture ibride o elettriche, se la città ha delle infrastrutture che ne consentono l'utilizzo. Noi quindi cerchiamo di anticipare i cambiamenti e diamo consulenza ai nostri clienti in tale direzione.”

Per quanto riguarda il Noleggio a Lungo Termine, l'approccio all'utilizzo della vettura sta cambiando moltissimo:

“Fino a pochi anni fa l'italiano medio ancora preferiva comprare l'auto, oggi invece ci sono già 40 mila privati che hanno deciso di optare per la soluzione del NLT. É sempre più diffusa, quindi, l’idea  che convenga maggiormente possedere una vettura anziché acquistarla: dopo 3-4 anni la stessa potrà essere sostituita e non ci saranno problemi di rivendita; inoltre, l'alimentazione potrà avere un peso inferiore nella scelta dell’auto. Posso quindi affermare che il cambiamento culturale sulla percezione favorevole del Noleggio a Lungo Termine ha iniziato a interessare anche i privati, mentre le aziende hanno già quasi completamente optato per questa soluzione.”

Sabino Fort - Direttore Commerciale

Sabino Fort

Direttore Commerciale

Seguimi su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

mercato-noleggio-a-lungo-termine-giugno-2019

Il Noleggio a Lungo Termine a giugno 2019: per SIFÀ un anno da incorniciare

Leggi tutto

SIFÀ sponsor della IV Rotary Marathon

SIFÀ sponsor della IV Rotary Marathon dei Navigli e della IV Mezza Maratona del Cuore

Leggi tutto