Noleggio a lungo termine: l’accelerata dei privati

Continuano a crescere a gran velocità i numeri del noleggio a lungo termine nel 2016. Il settore assiste a un aumento del fatturato e della flotta complessiva, che arriva a contare quasi 600.000 unità. Un segnale sorprendente arriva dal segmento dei privati che, seppur contenuto, è quello che registra l’incremento più rapido.

Il contributo più significativo è dato ancora dai contratti di noleggio a lungo termine sottoscritti da aziende di piccole dimensioni e da professionisti con Partita Iva. Tuttavia presso il segmento privati si riscontra un’importante accelerata: i volumi sono ancora limitati ma negli ultimi quattro anni sono cresciuti del 300%. Fino al 2015 si contavano circa 10.000 contratti, per lo più relativi a city car e utilitarie con percorrenza di 10.000 chilometri all’anno, ma il numero è destinato ad aumentare.

La spinta determinante adesso si attende dalla fiscalità relativa al settore dell’auto: per fare ancora meglio occorre una politica più strutturata che prenda spunto dai casi virtuosi europei.


Fonte: www.fleetmagazine.com

Roberto Parlangeli - Direttore Amministrazione Finanza Controllo

Roberto Parlangeli

Direttore Amministrazione Finanza Controllo

Seguimi su Linkedin

Potrebbe interessarti anche

Auto con gomme invernali su strada

Gomme invernali, dal 15 novembre scatta l'obbligo

Leggi tutto

La Stampa intervista Paolo Ghinolfi

Le sfide del Noleggio a Lungo Termine: La Stampa intervista Paolo Ghinolfi

Leggi tutto