car-voice-assistant_2
car-voice-assistant_3

L’assistente vocale virtuale di Amazon arriva sulle auto

Alexa, l’assistente vocale virtuale di Amazon, è stata recentemente integrata all'intelligenza artificiale degli infotainment di alcune auto di nuova generazione. Il colosso dell’e-commerce ha infatti rilasciato l'Alexa Auto Software Development Kit che ha permesso a tutte le aziende di sperimentare il funzionamento del sistema e di sviluppare nuove soluzioni di connettività.

Alcune case automobilistiche come Ford, BMW, Audi, Seat e Toyota hanno già realizzato un sistema d'integrazione di Alexa sui sistemi multimediali delle auto per proporre ai propri clienti alcune funzioni dell'assistente virtuale direttamente sulla propria vettura, rendendo possibile gestire funzioni del veicolo attraverso comandi vocali.

Amazon Echo Auto

Oltre a rendere accessibile il software per l’inserimento negli infotainment delle autovetture, Amazon lo scorso settembre ha ideato Echo Auto, un piccolo smart speaker Bluetooth della grandezza di una carta di credito da collegare all’interno delle auto.

Le richieste del piccolo dispositivo negli Stati Uniti hanno già raggiunto e superato il milione di unità, mentre per quanto riguarda l’Italia e altri territori si dovrà attendere ancora un po’. L’interesse verso Echo Auto tuttavia evidenzia il desiderio delle persone di poter utilizzare gli assistenti vocali all’interno delle loro autovetture.

Echo Auto permette di eseguire ricerche su internet, utilizzare le mappe di navigazione, effettuare chiamate, ma anche accedere alle playlist musicali preferite e persino gestire direttamente dall’auto alcuni dispositivi smart della propria abitazione come alzare il riscaldamento pochi minuti prima di arrivare a casa. Tutto questo attraverso semplici comandi vocali, che consentono di mantenere le mani ben salde al volante e gli occhi fissi sulla carreggiata.

Come funziona?

Amazon Echo Auto deve essere posizionato sul cruscotto della propria auto e collegato alla stessa tramite cavo micro-USB o bluetooth. Dopo essere stato configurato come un qualsiasi altro dispositivo sarà possibile attivarlo con la voce richiamandone l’attenzione con la parola chiave “Alexa”. Sarà quindi possibile chiedere della musica, impostare una destinazione per la navigazione stradale, chiedere informazioni sul traffico, trovare la stazione di servizio più vicina, aggiungere un articolo alla lista della spesa e molto altro ancora.

Questo dispositivo, adattabile ad ogni veicolo, consente a chi ancora non possiede un sistema di infotainment di nuova generazione di comandare con la voce alcuni servizi nella propria auto senza mai distogliere l'attenzione dalla guida.


Fonte: Quattroruote

Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

Aperitivo Sifà CT Reggio

SIFÀ, Sponsor del Circolo Tennis Reggio Emilia, organizza un aperitivo per tutti i Soci

Leggi tutto

mercato-auto-maggio-2019

Il Noleggio a Lungo Termine a Maggio 2019: SIFÀ in forte crescita

Leggi tutto

Paolo Ghinolfi - Assemblea Industriali Reggio Emilia

SIFÀ sponsor dell’Assemblea Generale Unindustria Reggio Emilia: l’Amministratore Delegato Paolo Ghinolfi intervistato da TeleReggio

Leggi tutto