Paolo Cuoghi
Paolo Cuoghi

Il Direttore Generale di SIFÀ Paolo Cuoghi intervistato da Il Mondo dei Trasporti

Il Mondo dei Trasporti, mensile di informazione e attualità del settore trasporto e logistica, fra le testate di riferimento del comparto Automotive, ha intervistato il Direttore Generale di SIFÀ Paolo Cuoghi, ponendo in risalto l’evoluzione della sua carriera nel passaggio dal settore bancario a quello del noleggio ed evidenziando le sfide e gli obiettivi del suo prestigioso ruolo in azienda. Nato nel 1965 a Modena, Paolo Cuoghi ha assunto l’incarico di Direttore Generale di SIFÀ nel 2015, dopo una lunga carriera che l’ha visto ricoprire incarichi in diverse aree e con sempre maggiori responsabilità in BPER Banca, azionista di riferimento della società operativa nel Noleggio a Lungo Termine.

Dal settore bancario a quello del Noleggio a Lungo Termine

Paolo Cuoghi è entrato in BPER Banca all’inizio degli Anni Novanta, subito dopo la laurea e il servizio militare. In BPER ha avuto l’opportunità di fare esperienze variegate, sia presso strutture centrali specialistiche sia presso la rete commerciale, sviluppando un profilo professionale trasversale, decisamente utile anche per il suo ingresso in SIFÀ.

Paolo Cuoghi commenta così i suoi primi giorni in azienda:

“Il gruppo di lavoro era ancora in fase di costruzione: ho incontrato persone di grande competenza e professionalità, in primis l’Amministratore Delegato Paolo Ghinolfi, che dal primo minuto mi hanno supportato nello sviluppo di conoscenze e competenze in un settore per me nuovo, al di là della mia passione per i motori. Grazie a loro mi sono sentito subito "a casa". Ho infatti trovato in queste persone un ambiente familiare e collaborativo come quello che ho sempre vissuto in BPER, con valori condivisi: collaborazione, spirito di gruppo, impegno, coinvolgimento, approccio etico, attenzione al cliente e alla qualità del servizio”.

La sfida maggiore per Paolo Cuoghi al momento del suo ingresso in SIFÀ ha riguardato la delicata fase di avvio dell’azienda in un settore, quello del Noleggio a Lungo Termine, profondamente diverso da quello bancario:

“La sfida più grande, in verità non solo per me, ma per tutte le persone di SIFÀ, è stata quella di far decollare una start-up in un momento congiunturale non così favorevole, per usare un eufemismo. È un’esperienza bellissima, impegnativa, totalizzante, che mi ritengo fortunato di aver potuto sperimentare alla mia età.”

Gli obiettivi del ruolo in SIFÀ

Dal carattere incline all’ascolto e alla relazione con l’interlocutore, Paolo Cuoghi è fortemente determinato a perseguire i suoi obiettivi e quelli dell’azienda che è chiamato a dirigere. Questo è quello che si evince ascoltando le parole del manager:

“Il mio principale obiettivo, condiviso con l’Amministratore Delegato e con la Capogruppo, è rendere sostenibile il forte sviluppo fatto registrare da SIFÀ: abbiamo oltre 11mila veicoli di flotta gestita e continuiamo a crescere con passo sempre più deciso. È indispensabile che la struttura organizzativa cresca e si sviluppi coerentemente, supportando nel migliore dei modi le ottime performance commerciali. Per ottenere questo, faccio tesoro di due caratteristiche che ho sviluppato nel corso della mia esperienza in BPER: il forte orientamento all’obiettivo e il focus sempre aperto sulla cosiddetta “execution”, ovvero la realizzazione e la messa in opera dei diversi progetti aziendali attraverso l’oculata gestione delle risorse disponibili, con un occhio attento anche al rispetto dei tempi previsti”.

Per portare a termine quanto si propone, Paolo Cuoghi può contare su un team di persone che lavorano con lui:

“È una squadra di talenti con un mix invidiabile fra colleghi giovani, con voglia di apprendere, crescere e ricchi di entusiasmo e figure con buona esperienza ma non meno entusiasmo! Punto di forza del nostro organico è l’eterogeneità delle provenienze. I colleghi provengono da settori piuttosto diversi tra loro: c’è uno “zoccolo duro” di persone con esperienza nel mondo del Noleggio a Lungo Termine, cui si affiancano colleghi che arrivano da settori molto lontani, quali industria, commercio, hotellerie, libera professione e la banca. Da qui nasce l’opportunità di quella “contaminazione” che, se ben gestita indirizzata, non può che arricchire un contesto lavorativo”.

Articolo MDT Paolo Cuoghi
Paolo Cuoghi - Direttore Generale

Paolo Cuoghi

Direttore Generale

Seguimi su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

auto-sifa-fiera-del-levante-2019

SIFÀ alla Fiera del Levante 2019 - 83a Campionaria Generale Internazionale

Leggi tutto

premiazione-customer-centricity-sifà

SIFÀ premiata dai fleet manager: 1°classificata per il settore Consulenza

Leggi tutto