facebook pixel
incentive green 22 test
incentive green 22 test

I nuovi incentivi sull'acquisto di automobili: quali si possono comprare?

Dopo un’attesa di tre mesi, il 16 maggio 2022 è stato approvato dalla Corte dei Conti e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Dpcm che modula il bonus in base alle emissioni di CO2 e alla disponibilità o meno a rottamare un'auto. I nuovi incentivi per l’acquisto di auto elettriche rappresentano un’ulteriore leva nell’ottica di accelerare la transizione verso una mobilità sostenibile e di “indurre” gli automobilisti a rottamare il loro vecchio veicolo e passare a uno a più basso impatto ambientale. Dal 25 maggio, inoltre, è disponibile la piattaforma online a cui le concessionarie potranno accedere per ottenere i contributi.

Di seguito, analizzeremo nel dettaglio a chi spettano gli incentivi e quali modelli di auto elettriche è possibile comprare. Come vedremo, è stato purtroppo escluso dal piano di incentivi 2022 il comparto delle flotte aziendali, tematica che sarà approfondita prossimamente con un articolo dedicato sul blog.

In cosa consistono i nuovi incentivi 2022 per le auto elettriche?

Il Governo ha stanziato una somma di 650 milioni di euro per i veicoli da utilizzare entro il 2024. La ripartizione è la seguente:

  • 220 milioni di euro saranno destinati alle auto appartenenti alla fascia di emissioni 0-20 g/km;
  • 225 milioni di euro saranno invece destinati ad auto di fascia 21-60 g/km;
  • 170 milioni di euro saranno infine destinati ad auto di fascia 61-135 g/km;
  • 35 milioni di euro, poi, sono destinati all’acquisto di ciclomotori, motocicli e veicoli commerciali a impatto ridotto.

Coloro i quali decidono di comprare un’auto elettrica nel 2022 possono ottenere bonus fino a 5000 euro. In particolare, questa cifra è destinata a quegli acquirenti che comprano un veicolo di fascia di emissioni 0-20 g/km rottamando al contempo la vecchia automobile. Senza rottamazione, l’incentivo si blocca a 3000 euro. Per quanto riguarda le altre fasce, i driver possono ottenere 4.000 euro per le 21-60 g/km con rottamazione (2.000 euro senza rottamazione) e 2.000 euro per la fascia 61-135 g/km, ma solo se prevista la rottamazione di un veicolo di classe inferiore all’Euro 5.

È importante specificare che è sempre necessario presentare alla rottamazione un veicolo euro 0, 1, 2, 3 o 4 e che sia in possesso del suo proprietario da almeno 12 mesi. Inoltre, possono usufruire dei bonus solo i privati, a meno che non si acquisti un’auto di fascia 0-20 g/km e 21-60 g/km o da usare come veicolo per car sharing.

Quali modelli si possono comprare con gli incentivi 2022 per auto elettriche?

Gli incentivi per auto elettriche 2022 interessano un numero limitato di veicoli attualmente in commercio. Si tratta di automobili che presentano emissioni di CO2 comprese tra gli 0 e i 135 g/km. Tuttavia, bisogna considerare anche il prezzo del veicolo stesso, che non deve superare i 35000 euro (IVA esclusa) per quanto riguarda le auto di fascia 0-20 g/km e 61-135 g/km e 45000 euro (IVA esclusa) per auto di fascia 21-60 g/km.

Da specificare, inoltre, che l’incentivo riguarda qualsiasi tipo di vettura elettrica che rientri nei parametri appena illustrati: elettriche a batteria, full hybrid, ibride plug-in, Mild Hybrid.

Guidare un’auto elettrica con il Noleggio a Lungo Termine

Il processo di transizione verso una mobilità più sostenibile è in pieno svolgimento e il piano di incentivi messo a disposizione dal Governo è un segnale positivo che supporta l’acquisto dei veicoli elettrici. Tuttavia, non sono ancora pochi i limiti che condizionano un possibile acquirente nei confronti dell’acquisto, in primis la carenza di infrastrutture di ricarica sul territorio e i costi elevati dei veicoli elettrificati.

Purtroppo, come anticipato in precedenza, il comparto delle flotte aziendali – che ha un ruolo significativo proprio nella transizione green - è stato escluso dagli incentivi.

Per chi desidera approcciarsi a un’auto a basse emissioni, l’alternativa più efficace alla proprietà la formula del Noleggio a Lungo Termine.

SIFÀ – da sempre attenta e sensibile alle tematiche di natura sociale e ambientale – mette a disposizione tutti i vantaggi di utilizzo dei veicoli elettrici e ibridi (anche nella versione plug-in), associati alla flessibilità e alla convenienza del noleggio.

Grazie al suo approccio “sartoriale” fatto su misura delle esigenze di ogni singolo Cliente, SIFÀ propone soluzioni di mobilità sostenibile sia ad aziende sia a liberi professionisti e privati. Soluzioni che contribuiscono concretamente a rinnovare il parco circolante italiano, grazie a veicoli di ultima generazione a emissioni ridotte, full electric e ibridi.

A tal proposito, SIFÀ in partnership con DKV – leader del mercato europeo per l’approvvigionamento in viaggio senza contanti per grandi e piccole aziende – propone in esclusiva per i propri Clienti la DKV CARD + CHARGE, un servizio innovativo che consente di ricaricare i veicoli elettrici in maniera rapida ed effettuare rifornimento di carburante senza contanti presso un’estesa rete stazioni di rifornimento indipendenti.

In parallelo, SIFÀ mette a disposizione il prodotto di Mobilità Sostenibile Integrata che, grazie alla collaborazione con i principali operatori del settore, offre ai propri Clienti il servizio di Noleggio a Lungo Termine dei veicoli elettrici e la stazione di ricarica, per muoversi comodamente e in tutta libertà a zero emissioni. Il Partner si occupa di installazione e manutenzione della colonnina (o della wallbox), mentre SIFÀ ha in capo la gestione del veicolo.

Per approfondire, visita la sezione dedicata al Noleggio a Lungo Termine per le auto ibride ed elettriche.

Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

CADILLAC XT4 ant

Il Gruppo CAVAUTO consegna a SIFÀ venti Cadillac XT4 ad uso flotte aziendali e Noleggio a Lungo Termine

Leggi tutto

dareeavere parlangeli-dannaant
icona video

SIFÀ a "Dare&Avere": intervista al Direttore Centrale Roberto Parlangeli e al Consulente Alta Direzione Antonio D’Anna

Leggi tutto

SIFA 1000 MIGLIA ant2

SIFÀ Sponsor e Concorrente della 1000 Miglia 2022

Leggi tutto