facebook pixel
Auto Ibrida cruscotto accensione
Auto Ibrida cruscotto accensione

Cosa significa Auto Ibrida? I vantaggi del Noleggio a Lungo Termine rispetto all’acquisto

L’impegno verso una mobilità più sostenibile negli ultimi anni trova convinta adesione da parte dei maggiori player del mercato dell’automotive, i quali sono sempre più attenti a presentare ai propri clienti veicoli “green” e a basso impatto ambientale. L’auto ibrida è un esempio di mobilità sostenibile e attualmente rappresenta un trend in continua crescita in tutta Europa proprio perché fortemente incentivata dai Governi e dalle Amministrazioni regionali: in alcune regioni italiane, infatti, coloro che acquistano un’auto ibrida possono beneficiare di agevolazioni, come l’esenzione dal Bollo  (la tassa di proprietà che si modifica in base alla potenza e alle emissioni).

Di seguito illustriamo per fare maggiore chiarezza tutti i dettagli su questo tipo di veicolo eco-friendly.

Cosa significa auto ibrida

Come suggerisce il nome, il termine auto ibrida fa riferimento a un tipo di autovettura a propulsione ibrida, ovvero un veicolo equipaggiato da un propulsore composto da due o più elementi che lavorano sinergicamente fra loro. Un esempio di tal genere è rappresentato da una vettura composta almeno da due unità differenti, ovvero da una elettrica e una termica con un tipo di alimentazione a gasolio o a benzina, che, lavorando insieme, generano l’energia meccanica necessaria affinché l’auto possa muoversi.

Come sono alimentate le auto ibride

Le auto ibride sono una delle soluzioni proposte dalle case automobilistiche per lo sviluppo della mobilità sostenibile, che punta a ridurre i consumi e le emissioni di CO2 rispetto ai veicoli ad alimentazione tradizionale. La presenza di un’unità elettrica, infatti, permette di recuperare l’energia cinetica, che altrimenti andrebbe persa nelle fasi di frenata e di decelerazione, e di riutilizzarla per supportare il propulsore termico. L’unità termica, d’altra parte, presenta essenzialmente due funzioni: trasformare l’energia chimica del carburante in energia cinetica e caricare la batteria dell’unità elettrica. Dunque, elemento che potenzia il veicolo ibrido è senza dubbio l’unità elettrica che presenta tre principali funzioni:

Permette maggiori prestazioni nella fase di massimo carico del veicolo, mantenendo un basso consumo di carburante;

- Gestisce l’accelerazione nella partenza da fermo del veicolo, senza che sia necessario l’intervento del propulsore a combustione;

- Trasforma l’energia cinetica in energia elettrica nella fase di rallentamento del veicolo, andando in tal modo a ricaricare il pacco batteria.

Le auto ibride possono contenere tre tipi diversi di powertrain:

1. Mild Hybrid: è il sistema ibrido più leggero e per questo il più gettonato nel mondo della mobilità elettrica per la sua capacità di ridurre il consumo di carburante e, di conseguenza, di emissioni. Presenta un piccolo motore elettrico a cinghia che funge da alteratore e da supporto al motore termico nelle fasi di accelerazione.

2. Full Hybrid: è un tipo di elettrificazione che permette di sfruttare in maniera combinata il motore termico e la batteria elettrica, aumentando la potenza energetica totale del powertrain. A differenza del Mild Hybrid, questo tipo di sistema permette di muoversi, anche se per pochi chilometri, in modalità completamente elettrica.

3. Plug-in Hybrid: è il sistema ibrido che più si avvicina alle autovetture elettrificate grazie alla presenza di batterie con una maggiore capacità energetica, che permettono di sfruttare la capacità powertrain in una modalità 100% elettrica anche per 50/70 km. È possibile caricare l’auto non solo tramite la rigenerazione dell’energia cinetica in frenata, ma anche attraverso sistemi di ricarica alla spina simili alle vetture full electric.

Noleggio a Lungo Termine di auto ibride

Le auto ibride sono ancora un tipo di veicolo relativamente “di nicchia”, ma l’aumento esponenziale delle richieste dell’ultimo anno rappresenta un chiaro segnale di cambiamento: secondo le analisi di Dataforce, nel 2020 l’immatricolazione di auto ibride è più che triplicata rispetto al 2019.

Il trend è in aumento anche all’interno del settore di Noleggio a Lungo Termine che ha visto crescere, nell’ultimo anno, la richiesta di auto ibride o elettriche a discapito dei veicoli diesel.

Di conseguenza, i canoni del noleggio stanno diventando sempre più competitivi in conformità con le richieste del mercato. Anche se i prezzi di listino di un’auto ibrida risultano essere comunque più alti rispetto a un’auto a motore termico, la convenienza del Noleggio a Lungo Termine di veicoli eco-friendly rende questo gap meno evidente anche il relazione al TCO (Total Cost of Ownership): considerando i costi di manutenzione e di consumo, infatti, noleggiare un’auto ibrida o elettrica è sempre più conveniente perché non necessitano di controlli ordinari legati alla manutenzione del motore come le vetture ad alimentazione tradizionale.

È importante sottolineare che tra i vantaggi della formula del Noleggio a Lungo Termine vi è sempre quello di ottenere un modello di ultima generazione e in costante stato di efficienza. In tal modo il cliente non deve preoccuparsi della svalutazione del veicolo in ragione di sviluppi tecnologici sempre più rapidi e frequenti.

L’auto ibrida conviene?

Uno dei più importanti vantaggi dell’auto ibrida è sicuramente il risparmio in termini di consumi perché il binomio benzina+elettrico permette a queste vetture di offrire percorrenze superiori anche rispetto a quelle delle auto a diesel. In aggiunta, una modello Plug-In Hybrid è in grado di percorre diversi chilometri a zero emissioni ma, a differenza dell’auto elettrica, non comporta preoccupazioni relative all’ autonomia: una volta che la batteria si scarica, l’auto si alimenta a benzina (o gasolio).

Al risparmio sui costi di consumi, inoltre, si aggiunge anche la convenienza sui costi di gestione perché le vetture ibride, grazie alle loro emissioni ridotte, rientrano perfettamente nei canoni previsti per l’ottenimento degli incentivi auto di volta in volta messi a disposizione dal Governo già a partire dal 2019.

Team SIFÀ

Team SIFÀ

Seguici su Linkedin

TOPICS

Potrebbe interessarti anche

Fleet manager

Fleet Manager: un ruolo chiave per la gestione aziendale del parco auto

Leggi tutto

auto elettriche piu economiche 2021

Le auto elettriche più economiche da acquistare nel 2021

Leggi tutto

Noleggio Auto Elettriche

Noleggio Lungo Termine di auto elettriche: perchè conviene e le migliori offerte per privati e aziende

Leggi tutto